Giulianova, sequestrati 500 francobolli "lisergici": un arresto

Blitz anti-droga in un'area di sevizio sulla A/14. Ventiseienne viaggiava con Lsd, cocaina, oppio, marijuana e 20 pasticche di ecstasy

Giulianova, sequestrati 500 francobolli "lisergici": un arresto

GUARDIA DI FINANZA SEQUESTRA 500 FRANCOBOLLI DI ACIDO LISERGICO. Nei giorni scorsi, militari della Compagnia Guardia di Finanza di Giulianova, durante un servizio volto alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno sottoposto a controllo un autovettura condotta da un ragazzo ventiseienne, già tratto in arresto per reati in materia di stupefacenti, con a bordo altri 4 coetanei, diretta verso Sud.

Grazie al fiuto dei cani antidroga sono stati rinvenuti, abilmente occultati nell'auto: 500 francobollini, comunemente definiti “Trip” con “LSD”; oltre due grammi di cocaina, quasi due grammi di “derivati dell’oppio”; quasi due grammi di “Marijuana”; oltre 20 pasticche di “Ecstasy”.

Il giovane è stato tratto in arresto e tradotto presso la Casa Circondariale di Castrogno, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

L’intervento si inquadra nel contesto di specifico piano d’azione volto al contrasto del consumo di stupefacenti lungo il litorale teramano nel periodo estivo che ha condotto nell’ultimo periodo a, complessivamente, oltre 30 sequestri amministrativi di sostanze stupefacenti nei confronti di consumatori, in gran parte giovani.

Redazione Independent

martedì 19 agosto 2014, 12:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ecstasy
marijuana
pasticche
autostrada
abruzzo
finanza
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?