Giallo sul cadavere in hotel

Via San Donato. Una 46enne trovata senza vita in albergo. C'è del sangue nella stanza: forse un overdose

Giallo sul cadavere in hotel

DONNA CADAVERE IN HOTEL. Il corpo senza vita di una donna di 46 anni, Marta Tomassoli, è stato ritrovato, poco fa, dentro una stanza dell'hotel "La Cascina" in via San Donato a Pescara. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stato il personale in servizio che ha bussato alla stanza senza ricevere alcuna risposta. Una volta aperta la porta la donna delle pulizie ha visto il cadavere riverso a terra ed ha chiamato i soccorsi.

SANGUE NELLA STANZA. Stando ad alcune indiscrezioni ci sarebbero delle tracce di sangue sul pavimento e sul corpo della donna, provocate da una'emorraggia dal setto nasale. Oltre ai sanitari del 118 sul posto ci sono i carabinieri che attendono l'arrivo del medico legale. Si ipotizza una overdose di droga e, forse, farmaci. Era arrivata in hotel insieme ad un uomo sulla cinquantina ed ad una ragazza. Disposta l'autopsia. indagini in corso.

reda inde

giovedì 06 settembre 2012, 12:22

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
donna
morta
albergo
via san donato
pescara
46 anni
omicidio
suicidio
marta tomassoli
notizie
carabinieri
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!