Gerosolimo: “Io assessore? Una fuga in avanti”

Il consigliere regionale di Abruzzo Civico frena gli entusiasmi e precisa che l’incarico “non è stato ancora formalizzato”

Gerosolimo: “Io assessore? Una fuga in avanti”

MA L’ASSESSORE VUOI FARLO O NO? "Intanto non è stato formalizzato ancora l'incarico da assessore e siamo in una fase di confronto con il presidente della Regione Luciano D'Alfonso. Tutti e tre, Luciano Monticelli, Mario Olivieri e il sottoscritto abbiamo posto dei problemi sulla cultura, sulle società partecipate e sul lavoro in generale e sulla sanitá credo che a livello programmatico siano questi tre temi imprescindibili". Frena gli entusiasmi Andrea Gerosolimo e, a margine della conferenza di Servizi tenutasi ieri all'Abbazia celestiniana di Sulmona, fa delle precisazioni dopo l'annuncio della sua nomina ad assessore da parte del presidente Luciano D'Alfonso. Nomina che l’esponente peligno di Abruzzo Civico considera una "fuga in avanti".

"Stiamo dando seguito a quelle che sono le nostre iniziative - ha proseguito Gerosolimo - Abbiamo incontrato buona parte delle associazioni culturali, ci apprestiamo a incontrarle tutte e crediamo che l'intero sistema della cultura abruzzese vada completamente rivisto attraverso una legge quadro che possa dare garanzie e regole certe. Sulla sanità ci sono diversi aspetti ancora da verificare da parte di tutti e aspettiamo i prossimi giorni andando avanti con molta prudenza".

ANDREA, PRENDI UNA DECISIONE! A questo punto viene da chiedersi se Gerosolimo voglia davvero fare o no l’assessore, visto che all’indomani della sua elezione come consigliere regionale i soliti bene informati avevano parlato di un certo mal di pancia del diretto interessato per il suo mancato ingresso nella squadra di governo del Faraone. Ora, forse, ci avrà ripensato?

MA LUCIANO CONFERMA. "Annuncio e confermo che Gerosolimo farà parte della squadra di governo della Regione nella veste di assessore. Adesso sarà nostro compito creare le condizioni affinché tutto questo avvenga nel tempo più breve possibile". Queste le parole di D'Alfonso, intervistato dai cronisti sempre a margine della conferenza di servizi interdipartimentale per attivazioni provvedimentali per il sostegno e il rilancio socio economico, culturale, turistico e sanitario di Sulmona e della Valle Peligna. Big Luciano non ha rivelato chi farà posto a Gerosolimo, limitandosi a dire: "Sto ultimando degli approfondimenti, quello che è certo è che Gerosolimo entra in Giunta. Ci doveva entrare all'inizio della legislatura, poi si è determinata una diversa collocazione di persone e di ruoli: adesso è arrivato il momento, come io ho sempre sostenuto, nei confronti della forza politica ma anche del territorio".

E LE DELEGHE? Per quanto riguarda le deleghe che saranno assegnate ad Andrea, Luciano ha aggiunto: "Le comporremo anche in ragione delle materie da affrontare. Lo faremo nei prossimi giorni con la naturalezza con la quale questo deve essere fatto anche pescando nella mia esperienza che è pluriennale". Prima c’è da completare “l'ascolto dei consiglieri del Pd e di altre formazioni politiche - ha riferito D'Alfonso - si tratta di una normale opera di approfondimento per raccogliere suggerimenti e punti di vista. Come solitamente faccio anche rispetto all' agenda settimanale di governo. Adesso ci aggiungiamo anche quel supplemento di ascolto circa il coinvolgimento di ogni singolo consigliere in relazione anche alla diversità di funzioni”.

I Perplessi

venerdì 28 agosto 2015, 12:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
assessore
sulmona
politica
gerosolimo
abruzzocivico
Cerca nel sito

Identity