Gara da ultima spiaggia tra Virtus VS. Latina: finisce 1 a 1

Partita al cardiopalma al Biondi di Lanciano dove si è visto di tutto. Annullata una rete a capitan Mammarella ma c'è la magia di Thiam per Piccolo

Gara da ultima spiaggia tra Virtus VS. Latina: finisce 1 a 1

GARA DA ULTIMA SPIAGGIA TRA UNA VIRTUS VSLATINA COMBATTIVO FINISCE 1-1. Le coronarie dei tifosi dei frentani e dei pontini accorsi al Biondi a sostenere i propri colori, sono state messe a dura prova in questa partita al cardiopalma dove si è visto di tutto. La virtus poteva far suo l'intero bottino, se l'arbitro avesse convalido la rete di Mammarella, ma poteva anche perdere se Thiam non avesse sfoderato un numero di rara bellezza che ha consentito a Piccolo di pareggiare. Dunque le emozioni non sono mancate tra goal validi, goal annullati, traverse colpite in rapida successione e,il tutto, condito da una rissa collettiva finale. I neroverdi sono scesi in campo intenzionati a fare il colpo grosso e c'erano quasi riusciti con il marocchino Bidaoui che ha portato in vantaggio i pontini con un eurogoal. Capitan Mammarella, che non ci stava a perdere, è riescito a metterla dentro di poco dopo aver colpito il montante, ma l'arbitro ha lasciato continuare tra le proteste dei padroni di casa e sul rimpallo successivo Cerri, a porta vuota, ha colpito ancora la traversa. Ma quando la sconfitta sembrava ormai diventata drammatica realtà una prodezza di Thiam ha permesso a Piccolo di riequilibrare la gara finita in parità, risultato questo che non soddisfa i padroni di casa ma che comunque consente ai rossoneri di procedere verso la salvezza sia pure a piccoli passi.

PRIMO TEMPO. E' il Latina la squadra che per prima ha confezionato una pericolosa azione quando al 4°Valiani dalla bandierina scodellava per Dellafiore un pallone che accarezzava il sette con Nicolas ormai fuori causa. Al 6°, dopo un capovolgimento di fronte, Grossi ha impegnato severamente Di Gennaro. Dopo un minuto Mammarella serviva il mancino Piccolo il cui tiro al volo costringeva l'estremo difensore laziale ad un difficile intervento. Al 28° Mammarella involontariamente col braccio ha colpito la sfera mentre Il Latina reclamava il calcio di rigore con l'arbitro che ha lasciato continuare. Al 33° capitan Mammarella crossava al centro per Troest che incornava bene ma ancora una volta Di Gennaro parava il tiro. Al 36° Nicolas si superava respingendo con uno strepitoso intervento un tiro ravvicinato di Vicino. Al 39° Bidaoui dal vertice destro lasciava partire un insidioso tiro che mancava di poco il bersagio. Il primo tempo si concludeva dopo un solo minuto di recupero concesso dall'arbitro.

SECONDO TEMPO. Ad Aquilanti al 4° è capitata una buona occasione, ma il suo colpo di testa è stato neutralizzato in due tempi dal portiere ospite. Al 10°, in seguito ad una ripartenza, Monachello anziché passare a Gatto tutto solo sulla sinistra ha concluso malamente sprecando l'occasione di passare in vantaggio. Goal mancato goal subito: al 15° gli ospiti sono passati in vantaggio con Bidaoui che dopo essersi liberato di Conti e Di Cecco, ha lasciato partire un gran destro che si è infilato nel sette. Al 23° la sfera calciata da Mammarella è finito sul montante e poi al di là della striscia bianca con l'arbitro che ha lasciato continuare. Sul successivo rimpallo Cerri di testa, a porta vuota, ha colpito la traversa per la seconda volta consecutiva. Al 40°Thiam partendo dalla sua metà campo campo, dopo aver seminato avversari su avversari, ha fatto filtrare un pallone per Piccolo che non si è lasciato sfuggire l'occasione di segnare il sospirato pareggio. Al 2° minuto di recupero una furibonda rissa si è accesa in campo con il coinvolgimento delle rispettive panchine. L'Arbitro signor Ghersini in quella confusione ha estratto il cartellino rosso che ha colpito l'allenatore nerazzurro Iuliano. Al 45° c'è stata l'ultima emozione quando Ammari ha calciato col piede destro un pallone indirizzato a rete ma provvidenzialmente mandato in corner da Troest.

TABELLINO: LANCIANO 1 LATINA 1

VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Nicolas, Conti, Aquilanti, Troest, Mammarella, Grossi, Bacinovic, Di Cecco (32°st Vastola), Gatto (21°st Thiam), Monachello (23°st Cerri), Piccolo. A disp: Aridità, Amenta, Ferrario, Nunzella, Agazzi.  Allenatore: D'Aversa.
LATINA (4-3-3): Di Gennaro, Angelo Dellafiore, Bruscagin, Ristovski, Crimi, Valiani, Ammari, Ammari, Jaadi (12°st Oduamadi), Litteri (49°st Figliomeni), Bibaoui. A disp: Farelli, Bouhna, Talamo, Doudou, Sowe, Maciucca, Celli. Allenatore: Iuliano.
Arbitro: Ghersini di Genova

Clemente Manzo

sabato 11 aprile 2015, 18:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
virtus
lanciano
latina
tabellino
mammaerella
thiam
piccolo
gara
Cerca nel sito