Furto di bici ed evasione: due arresti dei carabinieri

Il primo episodio in Largo dei Frentani alle ore 5:30 del mattino. Il secondo, invece, non ha rispettato la misura cautelare

Furto di bici ed evasione: due arresti dei carabinieri

FURTO DI BICI ED EVASIONE: DUE ARRESTI DEI CARABINIERI. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di furto, P.G., 38enne, pescarese con segnalazioni di polizia. L'uomo è stato sorpreso in Largo dei Frentani, alle 5.30 circa, intento a rubare una bicicletta parcheggiata: aveva appena tagliato la catena che la assicurava ad un palo.

Nel pomeriggio, invece, i carabinieri hanno tratto in arresto, con l'accusa di evasione, F.R., 41enne, pescarese, pregiudicato.

Lo stesso, in regime di detenzione domiciliare per una precedente condanna, è stato sorpreso fuori dal proprio domicilio, in violazione delle prescrizioni imposte dalla misura.

Nella mattinata odierna si sta celebrando il rito direttissimo.

Redazione Independent

martedì 19 agosto 2014, 13:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
furto
bici
evasione
pescara
notizie
Cerca nel sito