Furie Rosse. Piace la prima

Basket. Arriva la vittoria per la Bls Chieti. Contro un coriaceo Mirandola finisce 75 a 69. Rajola al top

Furie Rosse. Piace la prima

FURIE ROSSE. PRIMA VITTORIA. Prima vittoria casalinga per la BLS Chieti contro una coriaceo Mirandola battuta con il risultato di 75 - 69. Per la prima volta in stagione la partita si gioca alle 12 al PalaLeombroni visto che è stata trasmessa in diretta nazionale sul canale Sportitalia e, forse, l'insolita ora è amche la causa di un'inizio lento. Scarse percentuali al tiro dove comunque la squadra teatina, guidata dall'ottimo Rajola, chiude il primo quarto in vantaggio con il risultato di 20 - 13.

SECONDO QUARTO HORROR. Da dimenticare il secondo quarto. La BLS va completamente fuori giri, in attacco perde un'infinità di palloni e merita un parziale di 0 - 13 che chiude la prima metà di gara sotto con il punteggio di 26 - 37. Tutta un'altra partita nel secondo tempo. Rossi e Raschi guidano la rimonta. Si alza l'intensità difensiva e il Mirandola comincia ad accusare la stanchezza, perdendo tanti palloni. Così il Chieti riesce a chiudere il terzo quarto sul 49 - 50.

L'ULTIMA FATICA. Nell'ultima decisiva frazione Chieti inizia ad allungare grazie alle triple di Gatti e Gialloreto, mentre le esperte mani di Rajola gestisono con esperienza gli ultmi palloni che portano la squadra di casa alla vittoria finale . La prima vittoria interna è servita.

Gianni Ordello

lunedì 22 ottobre 2012, 16:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rajola
bls
chieti
gatti
triple
vittoria
mirandola
notizie
Cerca nel sito