Evviva la mega isola pedonale

Traffico. Porta Nuova bloccata dopo le 18,30. Ma non c'è stato il caos che si temeva alla vigilia di Pescara-Inter

Evviva la mega isola pedonale

PORTA NUOVA, FUNZIONA IL PIANO TRAFFICO. Una cosa va detta subito: il piano traffico deciso dal Gos per le partite casalinghe del Pescara ha funzionato. I tifosi biancazzurri, arrivati un pò da ogni parte, sono arrivati (ed erano tanti) a piedi, dopo avere parcheggiato le auto fuori dalla zona chiusa. E non ci sono stati nemmeno quei disagi che si temevano come, invece, era capitato il sabato precendente. Auto bloccate, residenti inferociti perchè non potevano rientrare a casa. Indimenticabile, poi, in quella circostanza il fatto che vennero chiusi dentro la Pineta Dannunziana circa 100 persone. Tutto questo ieri non si è verificato. Anzi tutto è andato bene.

UNA MEGA ISOLA PEDONALE. Si è trattato, in sintesi, di una mega isola pedonale di cui hanno beneficiato un pò tutti: dalla qualità dell'aria agli  'scetticismi' dei commercianti. La zona rossa (via Pepe, via Davalos, via Elettra ed un tratto di via Marconi, è stata chiusa alle 13. Dopodichè alle 18 si è proceduto alla chiusura della Riserva Dannunziana. Alle 18,30 la mega isola pedonale è diventata operativa con la chiusura dell'area delimitata da via Mazzarino, viale Pindaro, via Nazionale Adriatica, il Lungomare Cristodoro Colombo, via pepe, via Davalos e via Tibullo.

Reda Inde

lunedì 27 agosto 2012, 12:02

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
via mazzarino
viale pindaro
via nazionale adriatica
il lungomare cristodoro colombo
via pepe
via davalos
traffico
piano
pescara
notizie via tibullo
I vostri commenti

Fabrizio Porri

Meno male! Già c'ha it mal 'sta partite, almeno nessuno s'ha incazzate per altre ragioni.

lunedì 27 agosto 2012, 13:01

Cerca nel sito