Francavilla vende bei pezzi

In bilancio ci sono beni per 32 milioni e quasi 6 milioni di debiti. Alienata la piscina ora tocca all'Ex Omni

Francavilla vende bei pezzi

FRANCAVILLA AL MARE. IL COMUNE VENDE IL PATRIMONIO. Nel Comune di Francavilla al Mare, amministrato dal sindaco Antonio Luciani, nel Bilancio di Previsione 2012 è prevista un'entrata da alienazione di beni immobili patrimoniali pari a 5.748.100 euro. Durante il Consiglio Comunale del 10 luglio 2012 l'assessore Rocco Alibertini ha snocciolato tra gli altri dati che in Bilancio sono contabilizzati per la stessa voce beni per 21.782.100 euro. Le operazioni di dismissione serviranno a ripianare i debiti fuori bilancio (circa 6 milioni di euro) lasciati dalle precedenti amministrazioni.

LA PISCINA E IL PALAZZO EX OMNI. La piscina comunale è stata alienata con regolare bando di gara alla cifra di 3.586.326 euro e l'atto di vendita sarà formalizzato entro novembre. Per quanto riguarda la restante parte del denaro si riferisce al palazzo ex Omni - stimato in un valore di circa 2 milioni di euro - che, al momento non dispone del documento di regolarità sismica, e per questo non è stata ancora predisposto il bando di gara.

Marco Beffe

giovedì 01 novembre 2012, 10:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
francavilla
vende
patrimonio
immobili
luciani
ex omni
piscina
Cerca nel sito