Francavilla al Mare: muore con infezione alla variante brasiliana del Coronavirus

Positivi anche alcuni familiari della vittima di 67 anni ricoverata in ospedale per altre patologie. La ASL sta tracciando tutti i contatti

Francavilla al Mare: muore con infezione alla variante brasiliana del Coronavirus

PRIMA VITTIMA IN ABRUZZO CON LA VARIANTE BRASILIANA DEL CORONAVIRUS. Sono risultati positivi alla variante brasiliana del coronavirus anche alcuni familiari dell'uomo morto a 67 anni nei giorni scorsi all’ospedale di Chieti. Lo fa sapere il sindaco della citta’, Antonio Luciani, annunciando che sta “collaborando con la Asl che e’ alle prese con il tracciamento di tutti i contatti della famiglia in maniera capillare”. “I familiari – dice il primo cittadino – sono in isolamento domiciliare sotto costante monitoraggio. Li ho sentiti, sono in buone condizioni e sono loro vicino, come ad ogni concittadino alle prese con questa brutta bestia”. “La variante – ricostruisce il sindaco – e’ stata accertata solo poco fa e purtroppo dopo il decesso del cittadino, che era rientrato da poco da una struttura riabilitativa a Perugia ed e’ morto nei giorni scorsi all’ospedale di Chieti. Ieri e’ stato accertato che si trattava della variante brasiliana, che appare essere tra le piu’ aggressive”. Nell’esprimere “vicinanza a questa e a tutte le famiglie”, Luciani sottolinea che “questo episodio ci dimostra che non e’ giunto ancora il momento di abbassare la guardia”. 

Redazione Independent  

domenica 21 febbraio 2021, 11:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
francavilla al mare
coronavirus
variante brasiliana
uomo
muore
abruzzo
Cerca nel sito