Fotografa la scheda. Denunciato

Spoltore. Imprenditore di 43 anni non rispetta la segretezza del voto. Scrutinatore sente lo scatto e chiama i carabinieri

Fotografa la scheda. Denunciato

FOTOGRAFA IL SUO VOTO. DENUNCIATO IMPRENDITORE. Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Spoltore hanno deferito in stato di libertà un imprenditore pescarese di 43 anni per il reato di “inosservanza alle misure volte ad assicurare la segretezza dell’espressione del voto nelle consultazioni elettorali e referendarie”. Il fatto si è consumato nella giornata di ieri mentre il responsabile, probabilmente in preda all'entusiasmo per la "storica" decisione, si trovava all’interno della cabina elettorale presso un seggio di Villaraspa di Spoltore. Dopo aver espresso la propria preferenza ha preso il telefono cellulare ed ha scattato una foto della scheda per immortalare il momento. Il rumore provocato dello scatto ha però insospettito gli scrutatori che, hanno tempestivamente avvisato il presidente del seggio il quale ha richiesto l’intervento del personale di vigilanza. L’uomo, su richiesta dei presenti, ha mostrato il telefono cellulare dove era presente l’immagine della scheda appena segnata. Anche se il “distratto elettore” ha riferito che quanto fatto fosse penalmente rilevante, lo stesso verrà segnalato alla locale Procura. (Foto presa da internet)

twitter@subdirettore 

lunedì 25 febbraio 2013, 13:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
voto
segreto
denunciato
scheda
elettorale
imprenditore
pescarese
segretezza
Cerca nel sito

Identity