Flop delle cantine abruzzesi ai BIWA: solo Valentini e Torre dei Beati nei top 50

Il Trebbiano d'Abruzzo Doc 2012 è nel ranking dei primi 10 mentre il Pecorino Dop è al 29esimo posto

Flop delle cantine abruzzesi ai BIWA: solo Valentini e Torre dei Beati nei top 50

FLOP DELLE CANTINE ABRUZZESI AI BIWA. Il comitato tecnico internazionale è composto da una selezione dei migliori sommelier e specialisti del mondo BIWA ha stilato la classifica delle migliori cantine italiane ed il risultato non è stato certo positivo per l'Abruzzo: soltanto Valentini e Torre dei Beati sono riuscite ad entrare nel ranking delle prime 50.

L'azienda agricola Valentini ha confermato la bontà del suo Trebbiano Doc ed il decimo posto in classifica mentre Torre dei Beati ha conquistato il 29esimo posto grazie al pecorino Doc.

Una curiosità: entrambe le cantine premiate sono di Loreto Aprutino in provincia di Pescara.

BIWA (Best Italian Wine Awards) è la premiazione dei 50 migliori vini d’Italia, ideata nel 2012 da Luca Gardini e Andrea Grignaffini. 

Il comitato tecnico degusta alla cieca oltre 300 campioni di vino e stila la classifica dei migliori 50 oltre a consegnare premi speciali (AWARDS) ad aziende e persone meritevoli.

La premiazione si terrà il 21 settembre 2015 alle ore 18.00 a Milano, presso Centro Congressi Fondazione Cariplo (Via Romagnosi, 8)

Redazione Independent


venerdì 18 settembre 2015, 12:29

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cantine abruzzesi
valentini
torre dei beati
trebbiano
top 50
pecorino
bianchi grilli
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!