Finisce male lo "scherzetto" dello spray al peperoncino: 5 in ospedale

La polizia di Teramo indaga sui burloni che hanno intossicato la feste di Halloween nella discoteca Ars factory a Teramo. Rischiano la denuncia

Finisce male lo "scherzetto" dello spray al peperoncino: 5 in ospedale

FINISCE MALE LO "SCHERZETTO" DELLO SPRAY AL PEPERONCINO. E' finita al pronto soccorso dell'ospedale Mazzini di Teramo la festa di Halloween per cinque giovani che la scorsa notte hanno riportato fastidi respiratori e bruciori alle mucose perché qualcuno tra i presenti in una discoteca del capoluogo ha spruzzato spray al peperoncino.

Lo "scherzetto" si è verificato nella discoteca Ars Factory dove si teneva l'evento Plus al quale partecipavano circa 500 giovani festanti e mascherati per la notte di Halloween.

Indaga la polizia che è sulle tracce dei burloni che, a questo punto, rischiano una denuncia penale.

Redazione Independent
   

sabato 01 novembre 2014, 16:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spray
peperoncino
discoteca
halloween
festa
ospedale
intossicati
ars factory
teramo
plus
Cerca nel sito