Finalmente è arrivato il giorno "Tax free day". Ma la pressione fiscale resta insopportabile

Lanciano, L'Aquila e Spoltore sono i primi comuni abruzzesi dove si smetterà di lavorare per il Fisco e si comincerà a produrre reddito per sè e la propria famiglia

Finalmente è arrivato il giorno "Tax free day". Ma la pressione fiscale resta insopportabile

FINALMENTE E' ARRIVATO IL GIORNO DEL "TAX FREE DAY". LancianoL'Aquila eSpoltore sono i primi comuni abruzzesi a tagliare il fatidico traguardo del "Tax free day". Domani 1 agosto è, infatti, la data dell'anno tanto atteso dalle piccole imprese artigiane e commerciali perchè, dopo 151 giorni, finalmente finiscono di lavorare per il fisco, per consentire alla nostra amministrazione pubblica di funzionare ed erogare servizi, e cominciano a produrre reddito per se' e la propria famiglia.

Ecco la classifica che prende come riferimento i parametri Incidenza tasse sul reddito, Fino a quando si lavora per le tasseGiorni di lavoro senza tasse:

  1. Spoltore (58,4%, 1° agosto, 151)
  2. L’Aquila (58,4%, 1° agosto, 151)
  3. Lanciano (58,4%, 1° agosto, 151)
  4. Teramo (59%, 3 agosto, 149)
  5. Vasto (59,5%, 5 agosto, 147)
  6. Avezzano (59,5%, 5 agosto, 147)
  7. Chieti (60,6%, 9 agosto, 147)
  8. Giulianova (61,4%, 12 agosto, 140)
  9. Pescara (61,9%, 14 agosto, 138)
  10. Montesilvano (63,6 %, 20 agosto, 132)
  11. Roseto (64,2%m 22 agosto, 130)
  12. Sulmona (64,5%m 23 agosto, 129)

A stilare la graduatoria, che proprio in questi giorni materializza la propria attualita' sulle pressione fiscale, e' stato nei mesi scorsi il responsabile nazionale del Centro Studi della Cna, Claudio Carpentieri, con la sua ricerca "Comune che vai, tassa che trovi".

Redazione Independent

domenica 31 luglio 2016, 14:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
l\'aquila
spoltore
tax free day
tasse
pressione fiscale
abruzzo
graduatoria
classifica
Cerca nel sito

Identity