Filippo Saporito protagonista al Cafè Les Paillottes

Lo chef toscano proporrà i piatti della tradizione. Al Granchio il re della trippa e del lampedotto fiorentino Luca Cai

Filippo Saporito protagonista al Cafè Les Paillottes

FILIPPO SAPORITO PROTAGONISTA AL CAFE’ LES PAILLOTES. Doppia scelta in chiave toscana al Café Les  Paillotes. Dopo il grande successo della cena a dieci mani con gli chef
stellati, l'appuntamento con il gusto della rassegna invernale del locale pescarese vede protagonisti Filippo Saporito e Luca Cai.

Al primo toccherà il compito di interpretare in chiave gastronomica la grande  cucina toscana. Filippo Saporito, de "la leggenda dei Frati" a Castellina in Chianti non poteva non essere un grande gourmet. La sua è una cucina attenta alla qualità delle materie prime con un tocco di contemporaneità. Saporito propone prodotti di stagione a basso impatto ambientale, per non perdere mai
il legame con il territorio. Il menu costerà 60 euro. Contemporaneamente al Granchio Royal ai fornelli ci sarà Luca Cai, “Il re de la trippa e del lampedotto fiorentino”. Solo per una sera, per assaporare i
suoi tipici panini, i primi piatti della tradizione toscana, non servirà girare per i vicoli di Firenze, ma basterà cenare al Granchio. Il menu in questo caso costerà 20 euro.

La stagione invernale dedicata al gusto d'eccellenza al Café Les Paillotes proseguirà giovedì prossimo con la polentata dello chef “di casa” Davide Pezzuto. Venerdì 15 novembre doppio appuntamento dedicato a Napoli e alle sue eccellenze con Enrico Lombardi e Alfonso Caputo protagonisti al Granchio e al Café Les Paillotes.

Il Cavalier Filippo Antonio De Cecco si gode il successo delle prime date del ciclo invernale di serate, che bissano il successo riscosso dal suo progetto estivo “A cena con le star”, nato dall’idea del restaurant manager Andrea La Caita. “Siamo soddisfatti per questo inizio”, spiega Andrea La Caita, restaurant manager del Café Les Paillotes, “e vogliamo proseguire su questa strada con
la novità rappresentata dalla doppia serata del venerdì che vuole valorizzare tutti gli ambienti del locale”.

Il Café Les Paillotes si avvale da tempo della consulenza di Heinz Beck, grazie al quale il ristorante ottiene l’ambita stella Michelin nel 2009. Il ristorante è perfettamente inserito nel contesto naturale fatto di spiaggia e mare: fa infatti parte dello stabilimento balneare Il Lido delle Sirene,
esempio d’eccellenza per il litorale pescarese. Accanto all’ottima cucina curata dallo chef Davide Pezzuto, il beach resort offre anche il ristorante pizzeria Il Granchio Royal, il Robinson Crusoe Beach Bar and Grill, la Disco Beach e una spiaggia privata, Le Palme.

Redazione Independent

mercoledì 06 novembre 2013, 17:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
filippo saporito
caf les paillottes
chef
granchio royal
luca cai
trippa
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano