Farmacia comunale di Montesilvano verso l'aggiudicazione

Il sindaco Maragno: "Siamo molto vicini all'aggiudicazione della concessione". Il bando è stato pubblicato lo scorso 10 agosto

Farmacia comunale di Montesilvano verso l'aggiudicazione

MONTESILVANO: VERSO L'AGGIUDICAZIONE DELLA FARMACIA COMUNALE. «Siamo molto vicini all'aggiudicazione della concessione della gestione della farmacia comunale. Un atto che finalmente porrà fine ad un'emorragia economica che ha colpito il Comune di Montesilvano per ben 10 anni». Lo annuncia il sindaco di Montesilvano Francesco Maragno che ricorda: «Dopo che il bando emanato lo scorso 10 agosto, che conteneva anche la possibilità di esercizio del diritto di prelazione alle due dottoresse impiegate nella farmacia, è andato deserto, è pervenuta al Comune una manifestazione di interesse da parte di un privato, la dottoressa Rosaria Tiberio. Gli uffici hanno quindi verificato la fattibilità giuridica per procedere nell'iter di aggiudicazione, con trattativa privata». Il settore amministrativo del Comune di Montesilvano ha quindi provveduto ad aggiudicare la concessione della gestione della farmacia comunale alla farmacista abruzzese. L'atto di aggiudicazione diverrà efficace solo alla stipula del contratto di concessione che sarà comunque successiva alla verifica del possesso dei requisiti di ordine generale. Nella determina dirigenziale si chiarisce che la documentazione prodotta è quella prevista nel richiamato bando di gara. Dunque per quanto attiene all'avviso pubblico “è da ritenersi legittimo, logico e ragionevole e nell'interesse dell'Ente provvedere all'aggiudicazione a trattativa privata”. La proposta presentata dalla Tiberio mantiene le condizioni richieste nel bando con il quale si stabiliva di concedere la farmacia comunale per 9 anni dalla stipula del contratto, a fronte del canone annuo di 68.994 euro, più un canone variabile pari all'1% della dichiarazione IVA relativa all'anno precedente e, quindi dell'importo complessivo minimo annuale di € 77.304 €.
«Dal 2005 – spiega ancora Maragno - la farmacia comunale ha registrato una perdita che supera i 720.000 euro. Solo l’anno scorso, nel 2014, la perdita registrata è stata di quasi 150.000 euro. Non possiamo che essere soddisfatti di come si sta evolvendo tale questione. Speriamo che tutte le verifiche necessarie ci consentano di giungere alla definizione della procedura».

Redazione Independent

martedì 03 novembre 2015, 16:39

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montesilvano
farmacia comunale
concessione
aggiudicazione
abruzzo
prelazione
notizie
Cerca nel sito

Identity