Fara San Martino: operaia perde dito nella macchina stenditrice

Incidente sul lavoro: la vittima è una 50enne che ha riportato la lesione di tre dita. I medici le hanno amputato il mignolo

Fara San Martino: operaia perde dito nella macchina stenditrice

OPERAIA PERDE IL DITO NELLA MACCHINA STENDITRICE DELLA PASTA. Una operaia di un pastificio artigianale a Fara San Martino, in provincia di Chieti, ha riportato l'amputazione del mignolo di una mano mentre lavorava.

La donna, 50enne del posto, ha avuto la mano sinistra agganciata dalle lame di una macchina stenditrice della pasta che le ha lesionato tre dita, tra cui il mignolo, amputato all'ospedale di Chieti dove la lavoratrice è stata trasportata in elicottero dal 118. 

L'incidente è avvenuto al pastificio Compac, azienda che produce conto terzi.

Redazione Independent

sabato 04 luglio 2015, 12:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
pastificio
fara san martino
chieti
operaia
dito
amputazione
stenditrice
macchina
pasta
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano