Falso allarme bomba all'Agenzia delle Entrate. Accertamenti in corso

L'edificio di piazza Italia era stato evacuato nella mattinata per un fax anonimo. Attività ancora interrotte

Falso allarme bomba all'Agenzia delle Entrate. Accertamenti in corso

PESCARA: FALSO ALLARME BOMBA ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE. Sta provocando non pochi disagi l'allarme bomba che questa mattina, intorno alle 11, ha provocato l'evacuazione dei dipendenti e delle utenze nella sede dell'Agenzia delle Entrate in Piazza Italia a Pescara. La Digos sta cercando di scoprire chi è stato a diffondere il fax che avvertiva della presenza di una bomba per denunciarlo per procurato allarme e interruzione di servizio pubblico. Gli artificieri dei carabinieri, che sono entrati in azione, stanno terminando le operazioni di bonifica dell'area: al momento sembra tutto nella normalità. L'accesso al palazzo dell'Agenzia è presidiato dalle forze dell'ordine, polizia e carabinieri.

Non pochi i disagi alle utenze, come ci segnala un cittadino. Al momento le attività negli uffici sono ancora interrotte.
Foto:Antonio Di Pasquale
Redazione Independent

giovedì 16 aprile 2015, 14:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
agenzia delle entrate
allarme bomba
piazza italia
edificio evacuato
notizie
dipendenti
Cerca nel sito