Eventi sismici nella provincia dell’Aquila. La situazione più critica è a Montereale

Scosse di magnitudo 5.3 e 5.4 hanno interessato l'area di Pizzoli, Capitignano, Campotosto e Cagnano Amiterno. C'è molta paura nella popolazione

Eventi sismici nella provincia dell’Aquila. La situazione più critica è a Montereale

EVENTI SISMICI IN ABRUZZO: LA SITUAZIONE E' CRITICA. Da questa mattina, 18 gennaio, sono state registrate numerosi eventi sismici nella provincia dell’Aquila tra Montereale, Pizzoli,  Capitignano, Campotosto, Cagnano Amiterno.

I più forti sono stati di magnitudo maggiore di 5.0 nell’arco di un’ora tra le 10.25 e le 11.25.

Tempo Origine (ora italiana)LatitudineLongitudineProfonditàMagnitudo 
2017-01-18 11:25:23 42.49 13.31 8.9 ML 5.3  
2017-01-18 11:14:09 42.53 13.28 9.1 ML5.4, Mw 5.5  
2017-01-18 10:25:40 42.55 13.26 9.2 ML 5.3, Mw 5.1

Moltissimi disagi nella popolazione che è giustamente e comprensibilmente spaventata. Sono stati aperti diversi centri di accoglienza in diversi Comuni. Al momento si registrano solo alcuni crolli ma non è possibile, al momento, fornire un quadro esatto della situazione a causa del maltempo e della neve abbondante.

Redazione Independent

mercoledì 18 gennaio 2017, 14:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
eventi sismici
18 gennaio
provincia laquila
montereale
pizzoli
capitignano
campotosto
Cerca nel sito

Identity

Persone

di Francesco Mimola

Auguri Papali

Satira

di Ettore Ferrini

Il Referendum del Ferrini

Società

di Francesco Mimola

Into The Trump