Escursionista scivola sul Gran Sasso, interviene l’elisoccorso

Il ferito è stato recuperato dall’elicottero del 118 con il verricello e trasportato all’Ospedale San Salvatore dell’Aquila

Escursionista scivola sul Gran Sasso, interviene l’elisoccorso

ESCURSIONISTA SCIVOLA SUL GRAN SASSO, INTERVIENE L'ELISOCCORSO. Nella giornata di ieri l’elicottero AB 412 di Inaer Aviation Italia, società che fornisce il servizio di elisoccorso alla Regione Abruzzo con due elicotteri dislocati a L’Aquila (presso l’Aeroporto di dei Parchi di Preturo) e a Pescara (presso l’Aeroporto degli Abruzzi), ha effettuato un intervento di soccorso a favore di un escursionista rimasto ferito sul Gran Sasso.

L’ elicottero, allertato dalla Centrale Operativa 118 de L’Aquila, è decollato alle ore 12:05 dall’Aeroporto di Preturo e ha individuato, grazie alle indicazioni fornite dai compagni dell’escursionista, l’area dell’intervento lungo il sentiero della via normale che conduce al Corno Grande del Gran Sasso.

Nonostante le difficili condizioni metereologiche l’elicottero ha sbarcato un soccorritore alpino del S.A.S.A. (Soccorso Alpino Speleologico Abruzzese) nelle vicinanze del ferito che, dopo averlo raggiunto, gli ha prestato assistenza spostandolo in una zona favorevole per il recupero con il verricello di soccorso in dotazione all’elicottero.

Il ferito è stato quindi trasferito all’ospedale San Salvatore de L’Aquila ove è giunto alle ore 14.08.

Redazione Independent

sabato 19 luglio 2014, 19:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
escursionista
gran sasso
elisoccorso
notizie
sasa
Cerca nel sito