Eroina in ovuli. Arrestato a L'Aquila noto spacciatore

Un casertano scoperto con un pregiudicato in auto in località San Giacomo con 10 dosi di stupefacente

Eroina in ovuli. Arrestato a L'Aquila noto spacciatore

SPACCIO DI DROGA, ARRESTATO NOTO SPACCIATORE. G.P., casertano di nascita ma da tempo residente a L’Aquila, gravato da pregiudizi di polizia, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo era a bordo della sua Fiat Stilo in compagnia di un giovane aquilano noto per precedenti specifici quando è stato fermato per un controllo in località san Giacomo. Dalla perquisizione sulla persona è spuntata fuori la droga: un involucro con 10 dosi di eroina già pronta per essere ceduta.

IL CURRICULUM CRUMINALE. La carriera delinquenziale dell’aquilano, dedito prevalentemente ai reati in materia di stupefacenti, inizia nel 1996 quando viene arrestato per falsificazione e spendita di monete falsificate nel territorio dello Stato: nel 1999 viene arrestato per “detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti”; sempre nel 1999 diviene destinatario di “Avviso Orale” emesso dal Questore di L’Aquila; nel 2001 viene segnalato in stato di libertà per ingiurie e minacce; nel 2002 viene deferito alla A. G. in stato di libertà per “lesioni personali”; nel 2004 viene denunciato per “simulazione di reato”; nel 2009 viene segnalato in stato di libertà per “detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti”.



Redazione Independent

lunedì 16 settembre 2013, 17:39

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
droga
l'aquila
spacciatore
arrestato
notizie
giorno
Cerca nel sito

Identity