Erika Alessandrini guidera' il M5s alle comunali. Polemica del consigliere Di Pillo

Ingegnere, 40 anni, violinista, guidera' l' unica lista certificata dal MoVimento 5 stelle il prossimo 26 maggio

Erika Alessandrini guidera' il M5s alle comunali. Polemica del consigliere Di Pillo

ERIKA ALESSANDRINI GUIDERA' IL M5S ALLE COMUNALI. SMENTITO DI PILLO. “La squadra al servizio dei cittadini è pronta. Ed è con i cittadini che vogliamo costruire il programma che ci porterà alla visione di una nuova Pescara: una città che risponda ai loro bisogni e diritti. Per tutto il mese di marzo organizzeremo una serie di incontri nei quartieri per incontrare abitanti, artigiani, piccoli imprenditori, per ascoltarli e confrontarci con loro. Pubblicheremo un calendario e annunceremo le date sulla pagina Facebook Erika Alessandrini, aperta a richieste e proposte”. Si presenta così Erika Alessandrini, ingegnere edile-architetto, dal 2014 impegnata nel Comune di Pescara per portare avanti come consigliere del M5S le battaglie dei cittadini e oggi scelta e certificata dal MoVimento come candidato sindaco per le prossime comunali del 26 maggio. L’ufficializzazione questa mattina nel corso di una conferenza stampa presso l’Aurum - La Fabbrica delle Idee di Pescara con il senatore Primo Di Nicola, i deputati Andrea Colletti e Daniela Torto e i consiglieri regionali Domenico Pettinari e Barbara Stella.

IL CURRICULUM DELL'ASPIRANTE SINDACO. Ingegnere edile-architetto con una passione per la musica che la segue dall’età di 11 anni, Erika Alessandrini ha un mantra che la accompagna da 39 anni: "Credo nella possibilità di cambiare, insieme. Diversamente non sarebbe stato possibile – ricorda – affrontarenel Comune di Pescara battaglie come quella contro il cambio di destinazione di Pescara Porto che avrebbe visto la concessione di privilegi ad un privato. O la battaglia contro la trasformazione dell’area di risulta e la svendita del centro della città, che ha portato in Comune 4.500 osservazioni dei cittadini, una mole di osservazioni mai vista prima nella storia dell’Amministrazione”. Nata e cresciuta a Pescara, si è laureata con lode, con una tesi sulla mobilità sostenibile, in ingegneria edile-architettura all’Università Politecnica delle Marche di Ancona. Da allora si occupa di pianificazione, riqualificazione urbana e urbanistica sociale. Non ha mai abbandonato la passione per la musica che la segue dall’età di 11 anni. Una passione che l’ha portata a frequentare il Conservatorio, a imparare a suonare il violino e la viola, a partecipare a tour in giro per l’Italia con gruppi musicali d’eccellenza e a cantare oggi nel Coro dell’Accademia del Maestro Pasquale Veleno.

LA POLEMICA DEL CONSIGLIERE DI PILLO. ll consigliere comunale del M5S Massimiliano Di Pillo era intervenuto nei giorni precedenti sulla presentazione della lista pentastellata alle prossime elezioni comunali, attraverso una nota: “Affermare che, in casa M5S, per l'appuntamento del 26 maggio a Pescara sia già tutto definito significa dare una notizia falsa, in quanto la relativa procedura di presentazione su ‘Open Comuni’ è tutt'altro che chiusa e dunque nessuna scelta può considerarsi fatta, né in termini di lista e tantomeno sul candidato sindaco di riferimento. Una precisazione dovuta per il pieno rispetto delle regole di funzionamento del Movimento e soprattutto degli attivisti pescaresi, che dovranno essere chiamati a decidere su liste e candidati”.

Redazione Independent

venerdì 01 marzo 2019, 14:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
erika alessandrini
candidato sindaco
maggio
pescara
la fabbrica
ultime notizie
Cerca nel sito