Ennesima rapina a un portavalori nel teramano. Ugl: "Ora basta"

Ferito un vigilante davanti al centro commerciale 'La Torre' a Martinsicuro. L'Ugl vuole controlli sugli istituti ed eventuali multe: "Non sempre si rispettano le norme sulla sicurezza dei lavoratori"

Ennesima rapina a un portavalori nel teramano. Ugl: "Ora basta"

RAPINARE I PORTAVALORI NEL TERAMANO? QUASI UN'ABITUDINE. Se non è la prima volta che ci troviamo a dovervi parlare di assalti ai furgoni portavalori in provincia di Teramo, vuol dire che evidentemente esiste un problema che non si può negare. Ieri mattina una guardia giurata è rimasta ferita durante una rapina a un portavalori messa a segno nell'androne di uscita del centro commerciale "La Torre" di Martinsicuro. Secondo una prima ricostruzione, il vigilante sarebbe stato affrontato da un malvivente armato e colpito alla testa con il calcio di una pistola, riportando una ferita lacero contusa alla zona occipitale. Il tutto sarebbe avvenuto fuori dal furgone, al cui interno c'era ad attenderlo un suo collega.

RUBATI 18.000 EURO. Il vigilante è stato derubato di un sacco contenente denaro (circa 18mila euro), probabilmente ritirato da una delle attività commerciali del posto. Il rapinatore sarebbe poi fuggito a bordo di una vettura su cui ad attenderlo c'era un complice. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Alba Adriatica e il personale del 118, che ha soccorso il vigilante, trasferendolo poi per accertamenti all'ospedale di Sant'Omero.

UGL: "ORA BASTA". Sull'episodio è intervenuta la segreteria regionale dell'Ugl Sicurezza Civile, che attraverso il segretario Fabio Urbini chiede controlli sulla tutela dei lavoratori applicata dagli istituti di vigilanza e sanzioni per quanti non sono in regola. Nel sottolineare che il suo sindacato ha più "volte segnalato a Organi di Polizia e Prefetture che molti Istituti di Vigilanza non utilizzano quanto previsto dalle normative vigenti", Urbini aggiunge: "Purtroppo ad oggi nulla e cambiato" e la rapina di Martinsicuro "ne è la prova tangibile. Chiediamo a gran voce controlli immediati in vista anche del periodo invernale, che come ogni anno vedrà l'aumento degli eventi criminosi".

Giulio Bertocciani

domenica 02 ottobre 2016, 12:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
furgone
attualita
rapine
assalti
portavalori
fabiourbini
Cerca nel sito