En plein del "Diavolo". A Sorrento finisce 2 a 3

Abruzzesi saldamente al secondo posto in calssifica. Al 48' Ferrani regala 3 punti d'oro al Teramo

En plein del "Diavolo". A Sorrento finisce 2 a 3

EN PLAIN DEL TERAMO A SORRENTO PER 2 A 3. Dopo il Chieti, che domenica scorsa è andato a vincere a Sorrento, anche i cugini teramani sbancano in terra campana battendo per 3 a 2 il Sorrento. Il risultato rafforza la posizione degli abruzzesi al secondo posto con 23 punti, uno di meno del Cosenza che a sua volta va a vincere a Poggibonsi. Il Sorrento, che vorrebbe riscattare la sconfitta casalinga, al 23° del primo tempo si illude di passare in vantaggio con un goal di Canotto, ma l'arbitro annulla per fuori gioco. Al 30° Dimas porta in vantaggio gli abruzzesi direttamente da calcio piazzato. Al 4° minuto del secondo tempo, dopo un batti e ribatti in area, Canotto segna la rete del pareggio che dura poco.  Al 12° Dimas sigla la doppietta con un pallonetto che scavalca Miranda, portando
ancora in vantaggio i diavoli. Petrella, subentrato da poco a Sassano, segna ma l'arbitro annulla per fuori gioco. Passano 3 minuti ed il Sorrento pareggia ancora con Chinellato. Ma al 48°, a tempo quasi scaduto, gli abruzzesi tornano definitivamente in vantaggio con Ferrani fissando il risultato finale sul 2 a 3.

Sorrento ( 4-3-3): Miranda, Imparato, Coulibaly, Villagatti, Pantano, Coppola (17°st Catania), Danucci, Margarita (28°st Lalli), Canotto (44° Improta), Chinellato, Maiorino. A disp: Polizzi, Benci, Cavallaro, Soudant. Allenatore: Olica che sostituisce Chiappino squalificato.

Teramo (4-2-3-1): Narduzzo, Scipioni, Ferrani, Speranza, De Fabritis, Lulli, Canciarelli, Sassano (15°st Petrella), Dimas, Di Paolantonio ( 22°st Casolla), Bernardo ( 40°st Gaeta). A disp: Otranto, Caidi, Pacini, Patierno. Allenatore: Vivarini

Arbitro: Giua di Siena

Clemente Manzo

domenica 10 novembre 2013, 21:57

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
sorrento
classifica
lega pro
ferrani
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!