Emergenza sisma: scatta la cassa integrazione per le imprese della provincia dell'Aquila

L’accordo è stato siglato da Confindustria L’Aquila - Abruzzo Interno e Cgil, Cisl, Uil provinciali

Emergenza sisma: scatta la cassa integrazione per le imprese della provincia dell'Aquila

EMERGENZA SISMA: CASSA INTEGRAZIONE PER LE IMPRESE AQUILANE. Una vera e propria boccata d’ossigeno per le Imprese della provincia dell’Aquila. In virtù dell’intesa raggiunta ieri tra Confindustria L’Aquila – Abruzzo Interno e le Organizzazioni Sindacali provinciali, a seguito degli eventi sismici consecutivi della scorsa settimana, oltre alle avverse condizioni meteo e alle interruzioni di energia elettrica che hanno reso impossibile il normale svolgimento delle attività produttive, le imprese della provincia dell’Aquila aderenti al Sistema Confindustria, possono richiedere all’Inps il trattamento d’integrazione salariale ordinario, relativamente alle giornate del 18, 19 e 20 gennaio.

 
L’accordo porta la firma di Carlo Imperatore direttore di Confindustria L’Aquila – Abruzzo Interno; di Umberto Trasatti, Paolo Sangermano e Michele Lombardo, rispettivamente segretari confederali di CGIL, CISL e UIL provinciali.
 
Gli Uffici di Confindustria L’Aquila – Abruzzo Interno sono a disposizione di tutte le Imprese interessate per fornire ulteriori informazioni (tel. 0862.317938).
 
 Redazione Independent

mercoledì 25 gennaio 2017, 15:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
emergenza sisma
cassa integrazione
imprese
confindustria
notizie
accordo cassa integrazione
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!