Emergenza scuola a Spoltore. Co.Ge sceglie la navetta e Torre dè Passeri

Le proposte dell'amministrazione comunale per alleviare i disagi per l'inizio dei lavori negli istituti non soddisfano i genitori: "Vigileremo"

Emergenza scuola a Spoltore. Co.Ge sceglie la navetta e Torre dè Passeri

EMERGENZA SCOLASTICA A SPOLTORE: VERTICE GENITORI-PRESIDI-SINDACO. Si è svolto ieri pomeriggio, presso la sala consiliare del Comune di Spoltore, il vertice tra il comitato dei genitori (Co.Ge.), i presidi degli istituti scolastici coinvolti e l'amministrazione comunale sull'imminente emergenza scolastica. Dal prossimo mese di gennaio, infatti, partiranno i lavori di messa in sicurezza ed adeguamento sismico della scuola media "Dante Alichieri di Spoltore e la scuola primaria e dell'infanzia di Santa Teresa e non saranno lievi i disagi all'intera popolazione scolastica: cioè agli insegnanti, addetti ai lavori e, naturalmente, anche ai genitori. Al summit hanno partecipato il sindaco Luciano Di Lorito, il dirigente dell’ufficio scolastico dott.ssa Di Pietro, l'architetto Cerritelli, l'architetto D’Orazio, vari consiglieri, il preside D’Anteo, le vice presidi Golini e Schettino, oltre diversi componenti del Consiglio d’Istituto. Tra gli invitati anche i signori Incoronato, Burrani e Iannelli, in rappresentanza del CO.GE. (Comitato Genitori).

LE PROPOSTE DEL COMUNE. Tre le proposte messe in campo dal Comune di Spoltore. La prima: frequenza pomeridiana in una scuola media da scegliere nel Comune di Pescara.La seconda: trasferimento delle 16 sezioni in 3 diversi plessi, due nel comune di Pescara ed uno in quello di Montesilvano. Terza: trasferimento presso la scuola secondaria di I° grado di Torre de’ Passeri con servizio di navetta garantito dal Comune. Per i genitori del CO.GE, che hanno escluso in maniera perentoria la frequenza pomeridiana e lo smembramento su più plessi, l'unica strada percorribile è quella del trasferimento temporaneo a Torre de’ Passeri, con servizio di navetta per insegnanti ed alunni organizzato e sostenuto dal Comune di Spoltore. Adesso l'ultima parola spetta al Preside il quale dovrà scegliere una delle 3 ipotesi proposte dal Sindaco ed inoltrare una formale richiesta.

Redazione Independent

venerdì 19 dicembre 2014, 19:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
emergenza
scuola
spoltore
media
dante alighieri
villa raspa
lavori
architetto cerritelli
Cerca nel sito