Emergenza 'profughi' Abruzzo. Anche PD Montesilvano alza la voce su Pescara

Romina Di Costanzo se la prende con "l'inedito" presidio Forza Nuova/Forza Italia dinanzi l'Hotel Holiday sul lungomare Cristoforo Colombo

Emergenza 'profughi' Abruzzo. Anche PD Montesilvano alza la voce su Pescara

IL DRAMMA DEI PROFUGHI NELLE PAROLE DI ROMINA DI COSTANZO (PD). "Mentre nel Mediterraneo si registra una delle emergenze più gravi degli ultimi anni, che ci costringerà molto probabilmente a passare l’estate a contare i morti nel canale di Sicilia, con il carrozzone dell’Onu a fare spalluccia e con una UE arrogante e inconcludente, assistiamo dalle nostre parti all’ennesima parata razzista che strizza l’occhio alla pancia della città, supponendo di assolvere al proprio ruolo politico, in verità sbiadito e improduttivo. Era successo a Montesilvano, succede oggi a Pescara, con un mesto presidio dell’inedito mix Forza Nuova/Forza Italia. A chi ha avuto recenti responsabilità di governo, locale e nazionale, e dunque ha dovuto affrontare analoghe situazioni, la coscienza dovrebbe consigliare maggiore cautela, ma probabilmente la consapevolezza del proprio inarrestabile declino porta all’isteria e alla ricerca di ogni strumentalizzabile accadimento per conquistare un pó di ribalta e di protagonismo. Anche a Montesilvano alcuni si erano cosparsi il capo di cenere evocando improbabili ricadute catastrofiche sul comparto turistico, che non risulta ci siano state, e annunciando inevitabili prospettive di degrado, che in verità non si sono viste. Nè fortunatamente ha avuto seguito il maldestro tentativo di creare indebite pressioni o di spingere le istituzioni verso la adozione di misure penalizzanti nei confronti di chi si è reso disponibile a praticare l’accoglienza, misure che darebbero e danno il solo risultato di fare apparire chiuse e xenofobe città e classi dirigenti che invece proprio sulla filosofia e sulla pratica della solidarietà, della tolleranza e della ospitalità hanno costruito storicamente le ragioni della loro crescita. Montesilvano partecipa allo sforzo di accoglienza a cui è sottoposto il ns. paese con risultati che dovrebbero inorgoglire e non spaventare, con alcun elemento di allarmismo sociale nè presso le strutture ospitanti nè presso la popolazione adiacente. Ci auguriamo che anche nella vicina Pescara i lumi della ragionevolezza abbiano il sopravvento sugli sparuti singulti di becero populismo a cui purtroppo stiamo assistendo in questi ultimi giorni". Queste le parole di Romina Di Costanzo, Segretaria Partito Democratico di Montesilvano, alla quale però ricordiamo con simpatia che dall'Abruzzo sono partite diverse iniziative di solidarietà, ed altre ne partiranno (vedere pagina facebook Agire a Idomeni), che meriterebbero più supporto da parte della politica.

Redazione Independent

 

lunedì 30 maggio 2016, 16:09

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
immigrazione
montesilvano
pd montesilvano
emergenza immigrazione
forza nuova
romina di costanzo
pescara
hotel holiday pescara
lungomare cristoforo colombo
riviera sud
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!