Emergenza neve. Stop tasse?

Spoltore - Il Ministero delle Finanze: ecco l'ipotesi di sospendere tributi alle imprese danneggiate dal maltempo

Emergenza neve. Stop tasse?

EMERGENZA NEVE - Il Commissario prefettizio del Comune di Spoltore, Vincenzo De Vivo, ha diramato la seguente nota. "Si informano gli operatori economici che il Dipartimento Regionale della Protezione Civile vuole conoscere l’indicazione del CODICE FISCALE e dell’INDIRIZZO della sede o della residenza, delle imprese che in conseguenza degli eventi calamitosi abbiano subito il fermo della propria attività", si legge nel comunicato inviato ai media.

LA DECISIONE DEL MINISTERO - Quanto sopra, al fine della predisposizione da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze di un eventuale provvedimento di sospensione degli adempimenti e dei versamenti tributari durante il periodo dell’emergenza neve di febbraio 2012. "Ciò premesso, a titolo di collaborazione, si chiede alle SS.LL. di voler comunicare, per iscritto, i dati richiesti dal Dipartimento (codice Fiscale, indirizzo della sede o residenza delle imprese, nonché il relativo periodo di fermo delle attività) al Comune di Spoltore oppure al seguente indirizzo e-mail: espropri.llpp@comune.spoltore.pe.it entro e non oltre il 25 marzo 2012", ha concluso il commissario di Spoltore.

Redazione Independent

venerdì 16 marzo 2012, 14:10

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spoltore
de vivo
commissario
imprese
emergenza
tasse
protezione civile
maltempo
rimborsi
sospensione
ministero
finanze
notizie
Cerca nel sito

Identity