Eliporto in centro. Caos a Lanciano

L'imprenditore Antonio Colasante ottiene il via libera per realizzare un pista per fa decollare e atterrare il suo elicottero

Eliporto in centro. Caos a Lanciano

LANCIANO. MANIFESTAZIONE ANTI ELIPORTO. Della vicenda ce n'eravamo occupati diverse volte. Stiamo parlando del caso dell'eliporto in costruzione presso l'abitazione noto imprenditore frentano, Antonio Colasante, attivo nel settore dei servizi ospedalieri oltre che in quello delle costruzione, in via Guido Rosati: cioè a due passi dal centro a Lanciano. Il Comune ha fatto sapere che non dispone dei mezzi per ostacolare la pista privata, considerata una sorta di rimessaggio (tipo garage), sulla quale far atterrare e decollare il proprio elicottero. 

PROTESTA DELLE ASSOCIAZIONI. L'associazione "Nuovo Senso Civico" ed i movimenti della città hanno dichiarato battaglia perchè ritengono tale soluzione pericolosa oltre che dannosa per la salute, a cominciare dall'inquinamento acustico che questo eliporto potrà arrecare. Sabato 6  si terrà a Lanciano la manifestazione “Eliporto no grazie”. L'appuntamento è per le ore 10 ci sarà il raduno presso l'ingresso di Villa delle Rose con relativa preparazione del corteo. Alle ore 10:30 la partenza del corteo. Si percorrerà Corso Trento e Trieste, e durante il tragitto verrà consegnato materiale informativo. Alle ore 10:45 è previsto l'arrivo in Piazza Plebiscito, cui seguirà un momento di informazione e confronto con la cittadinanza. Al termine, conferenza stampa.

Redazione Independent

venerdì 05 aprile 2013, 10:38

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
elicottero
lanciano
pista
manifestazione
notizie
colasante
imprenditore
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?