Elezioni teatine 2015. Chi sarà il candidato sindaco della Lega?

Su Abruzzo Independent è attivo il sondaggio "Chi vorresti fosse il prossimo Sindaco di Chieti?". Al momento Di Primio è in vantaggio su Febo

Elezioni teatine 2015. Chi sarà il candidato sindaco della Lega?

AMMINISTRATIVE 2015. CHIETI AL VOTO TRA 40 GIORNI. Mancano circa 40 giorni alle elezioni teatine del 31 maggio, ma la campagna elettorale è già entrata nel vivo. L'ultimo veleno, dopo le accuse di voto di scambio e la polemica dei manifesti strappati, ha riguardato la questione dei 18 profughi nella struttura dei Cappuccini e che tanto aveva fatto arrabbiare il sindaco uscente Umberto Di Primio. Abruzzo Independent, già da alcune settimane, ha proposto un sondaggio il "Chi vorresti fosse il prossimo Sindaco di Chieti?". 

Al momento le preferenze espresse dai nostri lettori sono le seguenti: Umberto Di Primio 56 voti (46%); Luigi Febo 37 voti (30%); Bruno Di Paolo voti 4 (3%);  Enrico Raimondi voti 3 (2%); Roberto Di Monte voti 3 (2%); Donato Marcotullio voti 4 (3%); Ottavio Argenio 15 (12%).

Manca ancora il candidato sindaco della Lega Nord che in Abruzzo si chiama "Noi con Salvini". 

Il partito leghista non ha assolutamente intenzione di perdere questo appuntamento elettorale per misurare la propria forza nella terza città d'Abruzzo per numero di abitanti. Da poco è stato nominato il nuovo coordinatore regionale del partito leghista che si chiama Simone Agelosante, consigliere in carica ad Ovindoli. In queste ore sono fittissimi i contatti con Roma per chiudere su un nome che metta d'accordo tutte le anime del partito. La decisione verrà ufficializzata martedì in conferenza stampa a Chieti. 

Redazione Independent

domenica 19 aprile 2015, 15:14

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
amministrative
2015
31 maggio
chieti
sondaggio
candidati
Cerca nel sito