Edilizia. Volumetrie over 40%

La proposta di legge (Sospiri) su interventi negli edifici privati trova consensi. Ma resta il pericolo cementificazione

Edilizia. Volumetrie over 40%

EDILIZIA, VOLUMETRIE FINO AL 40% - «Ben venga la nuova normativa regionale sull’edilizia, promossa dal centrodestra, che consentirà di dare una boccata di ossigeno ad un settore da sempre vitale e fondamentale per la nostra economia e oggi in estrema difficoltà a causa della crisi che sta sfiancando moltissime realtà locali. Una normativa che, soprattutto, consentirà di riqualificare le nostre città, di migliorare il costruito dal punto di vista tecnico e architettonico, creando nuovi spazi». Lo dice il presidente della Provincia di Pescara, Guerino Testa, commentando l’iniziativa del consigliere regionale Lorenzo Sospiri (primo firmatario) e di altri esponenti del centrodestra abruzzese finalizzata all’approvazione in Regione di una legge di attuazione dell’articolo 5 del Decreto sviluppo Italia. Si prevede, tra l’altro, un aumento della volumetria, fino ad un massimo del 40 per cento per gli interventi privati di ristrutturazione e tra le finalità del testo – «sicuramente da apprezzare», dice Testa -  «ci sono il recupero e la riqualificazione delle costruzioni esistenti e delle aree degradate».

TESTA: RISULTATI POSITIVI ALTROVE - «In altre Regioni ci si è già mossi in questa direzione e i risultati positivi ci sono stati per cui mi auguro – conclude il presidente della Provincia - che si proceda nel più breve tempo possibile, mettendo a punto una normativa in grado di salvare le imprese e i posti di lavoro a rischio e che, nello stesso tempo, tutelerà il nostro territorio e aiuterà i Comuni». 

Redazione Independent

venerdì 04 maggio 2012, 12:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
testa
sospiri
volumentrie
ristrutturazioni
privati
40
decreto
regione
aumento
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?