Ecco le foto dell'arsenale criminale nascosto nell'ascensore del "Ferro di Cavallo"

Ieri il blitz dei carabinieri nello stabile di via Tavo nel quartiere Rancitelli. Le armi erano nascoste nell'ascensore

Ecco le foto dell'arsenale criminale nascosto nell'ascensore del "Ferro di Cavallo"

ECCO LE FOTO DELL'ARSENALE NASCOSTO NELL'ASCENSORE DEL "FERRO DI CAVALLO". Splendida operazione dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara che hanno scoperto, durante un blitz nel quartiere Rancitelli, un arsenale nascosto nell'ascensore del palazzo popolare "Ferro di Cavallo" di via Tavo. 

Ecco le armi:

  • una pistola scacciacani modificata priva di caricatore e di tappo rosso, cal. 6 mm, marca AIR MODEL FIRE ARMS, senza matricola;
  • una pistola cal. 8 mm, con caricatore vuoto, marca POLICE, senza matricola;
  • una doppietta cal. 12, marca ACIER-ANGLAIS EXTRA, con matricola parzialmente leggibile avvolto in un sacco di plastica nera;
  • una scatola azzurra con all’interno 23 cartucce cal. 16, inesplose.  

Le armi rinvenute, sottoposte a sequestro, verranno inviate al RIS di Roma per gli accertamenti tecnici del caso, come l’esame delle impronte digitali, delle tracce di materiale organico per l’estrapolazione del DNA e le prove balistiche finalizzate ad accertare se le armi in questione abbiano già sparato o meno. I Militari stanno lavorando in modo serrato per individuare chi e perché abbia nascosto questo arsenale, perfettamente funzionante e prontamente utilizzabile.

 

 

Redazione Independent

venerdì 11 novembre 2016, 15:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
armi
malavita
arsenale
pescara
via tavo
ferro di cavalo
rancitelli
Cerca nel sito

Identity