Duplice omicidio ad Ortona: marito uccide la moglie e una donna che era con lei

Fermato dai carabinieri un uomo: secondo la ricostruzione le vittime sarebbero state accoltellate a morte per una folle gelosia

Duplice omicidio ad Ortona: marito uccide la moglie e una donna che era con lei

DUPLICE OMICIDIO AD ORTONA. UOMO ACCOLTELLA E UCCIDE DUE DONNE. Ancora una pagina bruttissima del nostro Abruzzo insanguinato ed ancora sconvolto dalla tragedie per gli omicidi di Vasto e Chieti Scalo. Stavolta è successo ad Ortona dove un uomo di 50 anni, rientrando in casa dal lavoro, ha ucciso la moglie e la donna che era con lei.

Secondo una primissima ricostruzione, che potrebbe essere smentita, le due donne - la moglie di 47 anni e l'amica di 33 - sono state accoltellate nel primo pomeriggio, una sul portone di casa in via Zara e l'altra in contrada Tamareto.

Testimoni raccontano di esecuzioni feroci con un coltello da cucina. L'assassino, che è stato fermato dai carabinieri, potrebbe essere l'ex di una delle due donne ed avrebbe agito in preda ad una folle gelosia perchè la donna aveva deciso di separarsi.

L'arma usata per uccidere è stata recuperata. Sul posto si sta recando il magistrato di turno, il sostituto procuratore della Repubblica di Chieti Giancarlo Ciani.

Redazione Independent

giovedì 13 aprile 2017, 15:38

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
duplice omicidio
duplice omicidio ortona
omicidio ortona
ultime notizie ortona
ortona omicidio
ortona notizie
Cerca nel sito

Identity