Due scosse sismiche nell'aquilano: magnitudo 3 e 2,9

La prima si è verificata alle 0.47, la seconda alle 8.04. Non si segnalano danni a persone o cose

Due scosse sismiche nell'aquilano: magnitudo 3 e 2,9

LA TERRA TREMA ANCORA. Due scosse di terremoto, di magnitudo 3 e 2,9, si sono registrate tra le province di Rieti e L'Aquila: la prima alle 0:47, la seconda alle 8:04. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il primo movimento tellurico ha avuto ipocentro a 10,2 km di profondità, mentre il secondo a 10,5 km; l'epicentro di entrambe le scosse è in prossimità del Comune reatino di Amatrice e di quelli aquilani di Campotosto, Capitignano e Montereale. Non si segnalano danni a cose o persone.

Redazione L'Aquila

lunedì 04 agosto 2014, 12:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
terremoto
cronaca
scossa
sisma
paura
Cerca nel sito