Due risse in pochi giorni: il Questore sospende locale notturno a Chieti

Tre persone sono finite in ospedale per episodi violenti. Secondo gli inquirenti il locale è anche mal frequentato

Due risse in pochi giorni: il Questore sospende locale notturno a Chieti

IL QUESTRE CHIUDE UN PUB PER RAGIONI DI SICUREZZA E ORDINE PUBBLICO. Il Questore di Chieti Filippo Barboso ha disposto, a carico del titolare di un pub nel Comune di Chieti, la sospensione per giorni 15 della licenza per l’esercizio dell’attività.

Nelle ultime settimane, infatti, si sono verificati diversi episodi di violenza. Lo scorso 1 marzo, un giovane era stato aggredito da un avventore, in evidente stato d'ebrezza, il quale lo aveva colpito con un pugno al volto provocandogli lesioni alla regione bulbare.

Tre giorni fa, invece, a dover ricorrere alle cure dell'ospedale erano due clienti che sono stati aggrediti da soggetti ancora in corso di identitificazione

Inoltre, sempre secondo gli inquirenti, il locale sarebbe frequentato all'esterno da soggetti con precedenti di polizia giudiziaria.

Redazione Independent

venerdì 14 marzo 2014, 12:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chiesti scalo
locale
sospeso
15 giorni
rissa
questore
barboso
Cerca nel sito

Identity