Due cuori nella pallavolo

Montorio. Domenica alle 15,30 al Palazzetto dello Sport il Memorial in ricordo dei fidanzati morti sotto le macerie del terremoto

Due cuori nella pallavolo

MONTORIO. NEL NOME DI LORENZO E ARIANNA. Il Montorio Volley ricorda i due ragazzi morti sotto le macerie del terremoto aquilano: i giovani fidanzati Lorenzo Cinì e Arianna Pacini, entrambi originari di Montorio.  Domenica 16 settembre torna il torneo Memorial di pallavoloLorenzo Cinì e Ariann Pacini”, giunto alla quarta edizione. All’iniziativa, che si terrà al Palazzetto dello Sport di Montorio, con inizio alle 15.30,  parteciperanno quattro squadre: Pallavolo Chieti - Serie B2 Girone G, Polisportiva Arvalia - Roma - Serie B2 - Girone F, M&G Videx Grottazzolina (AP) - Serie B2 Girone E e MD'E Montorio Volley - Serie B2 Girone F

DUE CUORI IN CIELO. Lorenzo Cinì aveva 22 anni e giocava a pallavolo. Giovane emergente nella Montorio Volley di serie B2, giocava nel ruolo di palleggiatore. Lorenzo avrebbe dovuto discutere il 20 aprile del 2009 la laurea in fisioterapia con una tesi sulla “Mirror therapy”, una nuova tecnica per pazienti colpiti da ictus che lui stesso aveva sperimentato. Arianna, 26 anni, studiava psicologia con molto entusiasmo e da tanti anni faceva danza moderna. Negli ultimi anni la ragazza seguiva la squadra ovunque, da tifosa appassionata non perdeva un incontro pur di sostenere il fidanzato e il Montorio Volley. La notte del sisma, da poche ore, i due ragazzi erano tornati a L’Aquila

Reda Inde

venerdì 14 settembre 2012, 17:22

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lorenzo cin
arianna pacini
morti
studenti
terremoto
volley
torneo
memorial
notizie
l'aquila
Cerca nel sito