Dubbio foto: è lui o no?

Sanitopoli. Perito difesa Del Turco: «Quell'uomo è troppo alto. Non può essere Angelini». Acquisita la giacca

Dubbio foto: è lui o no?

SANITOPOLI. SCONTRO SULLE FOTO (GUARDALE)

Le foto della presunta dazione che l'ex titolare della clinica Villa Pini di Chieti, Vincenzo Angelini, avrebbe consegnato all'ex governatore abruzzese, Ottaviano Del Turco, a Collelongo (L'Aquila), il 2 novembre del 2007, hanno caratterizzato anche oggi il processo su presunte tangenti nella sanità abruzzese in corso al tribunale di Pescara.   

IL PERITO DELLA DIFESA: «NON E' ANGELINI». Questa mattina e' salito sul banco dei testimoni il consulente chiamato dalla difesa di Del Turco, Maurizio Arnone, per 15 anni responsabile della polizia scientifica di Roma. Arnone ha analizzato le foto che, secondo l'accusa, ritraggono Angelini che va a casa dell'ex presidente della Regione a consegnargli una tangente. Il perito ha sostenuto che la persona delle foto, in particolare quella ritratta all'ingresso dell'abitazione di Collelongo, non e' l'ex imprenditore della sanità. Questo perchè la figura risulta alta tra 1.72 cm. e 1.78 cm., mentre Angelini ha dichiarato di essere alto 1.69cm. Arnone ha spiegato di essere giunto a queste conclusioni utilizzando il metodo della sovrapposizione delle immagini con i parametri dell'asta metrica e del riallineamento dell'asta con la figura, e tenendo conto dei contributi correttivi.

ANGELINI MOSTRA IL GIUBBINO IN AULA. La tesi del consulente ha surriscaldato gli animi e scatenato scambi di battute tra l'ex patron di Villa Pini e l'avvocato Giandomenico Caiazza, difensore di Del Turco. Angelini ha sostenuto che la foto lo ritrae mentre sta salendo un gradino e quindi risulta più alto di qualche centimetro. A margine dell'udienza il perito ha invece detto che la persona della foto "sembra che fosse sotto il gradino". L'ex imprenditore ha anche rilasciato una dichiarazione spontanea sostenendo di essere lui la persona ritratta sull'uscio della casa di Del Turco e mostrando a tal proposito il giaccone che indossava nell'immagine. "Questo - ha detto Angelini indossandolo - e' il giubbino. E' lo stesso che avevo li'". Il tribunale ha poi disposto l'acquisizione del giaccone.

Redazione Independent

mercoledì 13 marzo 2013, 14:42

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sanitopoli
foto
tangenti
del turco
angelini
collelongo
Cerca nel sito