Droga sotto il materasso. Arrestato piastrellista albanese

Il trentenne era conosciuto nel "giro" come fornitore di cocaina. Nel blitz a San Nicolò trovati 80 grammi di "bamba"

Droga sotto il materasso. Arrestato piastrellista albanese

DROGA SOTTO IL MATERASSO: LA POLIZIA ARRESTA CITTADINO ALBANESE. Nonostante fosse un gran lavoratore, conosciuto come ottimo “piastrellista”, K.A., trentenne cittadino di nazionalità albanese, dimorante nel Comune di San Nicolò a Tordino e dipendente di una ditta edile, non è sfuggito agli uomini della Polizia di Stato di Teramo.

Gli Agenti della Squadra Mobile lo avevano “attenzionato” da tempo, ne seguivano i movimenti perchè alcuni tossicodipendenti, confidenti delle forze dell'ordine, lo avevano indicato quale fornitore delle dosi giornaliere di cocaina.

E’ così, ieri, i poliziotti hanno effettuato un’accurata perquisizione nella sua abitazione, rinvenendo 4 involucri contenenti 80 grammi di "bamba". Trovanti anche un bilancino di precisione, sostanza da tagli e materiale vario occorrente per il confezionamento delle dosi di stupefacenti.

La cocaina era nascosta in un sacchetto tra il materasso ed una coperta sistemata sulla rete per evitarne la caduta sul pavimento.

Dopo la redazione degli atti in Questura gli Agenti hanno condotto l’arrestato, come disposto dall’A.G. presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima previsto nella giornata odierna.

Redazione Independent

giovedì 04 dicembre 2014, 10:09

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
san nicol
teramo
tossicodipendenti
polizia
cocaina
Cerca nel sito