Dragaggio: la fine del tunnel

Salvo ricorsi alla magistratura il porto di Pescara sarà pronto tra 90 giorni. Se ne occuperà la Sidra

Dragaggio: la fine del tunnel

DRAGAGGIO PORTO. TRA UNA SETTIMANA I LAVORI. Il presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa ha avuto rassicurazioni oggi promeriggio dal Provveditorato interregionale alle opere pubbliche circa l'iter che seguirà l'appalto per il dragaggio del porto cittadino. Il Provveditore, Donato Carlea, ha confermato che ieri è stata individuata la ditta vincitrice del bando di gara, la Sidra, e ha garantito che nei prossimi giorni si procederà con tutti gli adempimenti tecnici. Tra il 5 e il 6 dicembre prossimi, salvo impedimenti, si potrà procedere alla consegna dei lavori sotto 
riserva di legge , dopodiché la ditta potrà dare inizio alle attività di organizzazione del cantiere e successivamente al piano delle lavorazioni  per la realizzazione dell'intervento promosso dal ministero delle Infrastrutture. La Sidra ha garantito, partecipando alla gara, che i lavori saranno eseguiti in 85 giorni anziché 120, come previsto nel bando, e che il materiale dragato dal porto di Pescara (200mila metri cubi) sarà conferito in Belgio, dove arriverà via mare.

Redazione Independent

giovedì 29 novembre 2012, 19:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
porto
pescara
dragaggio
sidra
metri cubi
sabbia
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!