Dossier sui depuratori: "L'Abruzzo sembra un Paese da quarto mondo"

Forum H2O e Confcommercio lanciano l'allarme su Escherichia coli e Salmonella: "Serve una svolta radicale"

Dossier sui depuratori: "L'Abruzzo sembra un Paese da quarto mondo"

MA COME CI SIAMO FINITI COSI'? "I depuratori in Abruzzo presentano dati inaccettabili, degni di Paesi da quarto mondo: serve una svolta radicale, l'impatto su ambiente, salute ed economia è insopportabile".

La denuncia viene da Forum H2O e Confcommercio, che nel dossier "depurazione in Abruzzo 2011-2015: anni orribili" descrivono una situazione "sconvolgente, con parametri negli scarichi centinaia o migliaia di volte oltre i limiti consigliati". Nel giro di 5 anni, riguardo l'Escherichia coli, ben 91 depuratori hanno superato di 200 volte il limite. Ricordiamo che, in campagna elettorale, Luciano D'Alfonso aveva messo la pulizia dei fiumi tra le sue future priorità di governo.

La sentinella ambientale

martedì 24 novembre 2015, 10:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ambiente
regione
abruzzo
fiume
confcommercio
dossier
Cerca nel sito