Domenica a Pineto il primo Grand Prix del Centro Italia MTB

La gara è stata un importante banco di prova per numerosi atleti venuti da tutta italia. Vincono Gabriele Torcianiti, Maria Zaccaria, Claudia Mazzetta e Arianna Ingegneri

Domenica a Pineto il primo Grand Prix del Centro Italia MTB

PRIMO GRAN PRIX GIOVANILE CENTRO ITALIA MTB. Una giornata di gare quella di domenica a Pineto(TE), per il 1° GRAN PRIX Centro Italia giovanile MTB, gare Nazionali e Top Class. Organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica CERRANO OUTDOOR in collaborazione con ABRUZZO MTB TEAM PROTEK e con il patrocinio del Comune di Pineto, la prestigiosa manifestazione ha rappresentato un importate banco di prova per i numerosi atleti intervenuti da molte regioni: Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise e Basilicata.
Per due giorni atleti di tre categorie: esordienti, allievi e giovanissimi, provenienti da tutta Italia hanno colorato con i loro team, famiglie e tifosi al seguito le vie di Pineto portando con se i con i colori più belli e cari allo sport: sana competizione, attività all’aria aperta, amicizia, condivisione, amore per la vita e lo sport.

Una giornata caratterizzata dalla pioggia, quella di ieri, che ha reso ancora più avvincente il percorso tecnico che si è snodato per circa 4km nel tratto del Parco Filiani. Ad aggiudicarsi la Gara Esordienti primo anno il Campione Italiano ciclocross in carica Gabriele Torcianti (Superbike Team), seguito da Enrico Ercolani (Elba Bike Scott) e Philippe Mancinelli (Drake Team-Nw Sport). Sul fronte femminile prima Letizia Brufani (GS Lu Ciclone) seguita da Nefelly Mangiaterra (Asd Ciclistica Recanati) e Giorgia Simoni (OP Bike Porto Sant’Elpidio). Gianmarco Vignaroli (Asd Giovo Team Torpado), che aveva conquistato la vittoria nella gara d’apertura del Grand Prix all’Isola d’Elba, ha trionfato anche a Pineto, imponendosi tra gli Esordienti secondo anno, su Pietro Scacciaferro (Pedale Senese) e Alessandro Verre (Loco Bikers). Per gli Allievi primo anno si è aggiudicato il gradino più alto del podio Mario Zaccaria (Prd Sport Factory Team), seguito da Micheal Menicacci (Drake Team-Nw Sport) e Gabriele Scannella (Abruzzo Team Mtb Protek) mentre al femminile il podio più alto è andato a Claudia Mazzetta (Prd Sport Factory Team), piazza d’onore per Sofì Crippa (Elba Bike Scott) e gradino più basso per Sara Rossi (Team Di Federico).

Arianna Ingegneri (Drake Team-Nw Sport) si è imposta su Gioia Foschini (Abruzzo Team Mtb Protek) per la batteria allieve donne secondo anno, mentre al maschile il primo a tagliare il traguardo è stato Mario Gabriele Di Mattia (Abruzzo Team Mtb Protek) seguito da Samuele Bidini (Cicli Taddei) e Raffaele Lavieri (Loco Bikers). Infine nelle gare del pomeriggio riservati ai bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni a mettersi in luce sono stati per la G1, Luca Marinari (Elba Bike Scott) e Agnese Calcabrini (Asd Ciclistica Recanati), Tommaso Lazzerini (Elba Bike Scott) e Sara Petracca (Tuscia Bike) per la G2, Simone Bloise (Scuola Mtb Roma) e Myrtò Mangiaterra (Asd Ciclistica Recanati) per la G3, Daniele Marinari (Elba Bike Scott) e Diletta Marinelli (Superbike Team) per la G4, Valerio Pisanu (Scuola Mtb Roma) ed Elisa Giunta (Punto Bici Aprilia) per la G5, Gabriele Carosi (Tuscia Bike) e Ilenia Spinetti (Elba Bike Scott) per la G6.

All’incontro di Pineto(TE), seguiranno altre tre gare che si svolgeranno rispettivamente il 10 maggio a Grotte di Castro (VT), il 24 maggio a Lanuvio (RM) ed infine il 28 giugno a Castelfidardo (AN).

Redazione Independent

martedì 24 marzo 2015, 11:09

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
grand prix
pineto
cerrano outdoor
abruzzo mtb team protek
domenica
notizie
Cerca nel sito