Domani inizia il processo d'appello alla Commissione "Grandi Rischi"

Il 22 ottobre 2012 giudice del tribunale dell'aquila Marco Billi ha condannato i sette componenti a sei anni di reclusione

Domani inizia il processo d'appello alla Commissione "Grandi Rischi"

IL PROCESSO D'APPELLO PIU' IMPORTANTE DELLA STORIA D'ABRUZZO. Domani, 10 ottobre 2014, inizia il processo più importante della storia d'Abruzzo. Stiampo parlando dell'appello al verdetto di primo grado che ha condannato i sette componenti della Commissione Grandi Rischi, voluta e nominata dal Governo Berlusconi, e chiamata a rassicurare la popolazione aquilana dai rischi del terremoto.

Un disatro, che come tutto il mondo tristemente conosce, si è poi terribilmente e mortalmente verificato nonostante le rassicurazioni dei massimi esperti di fenomeni sismici del paese. Era il 6 aprile 2009, quando alle 3,32 del mattino, un sisma di magnituto 6.3 provocò 309 vittime, oltre 1500 feriti e oltre 10 miliardi di euro di danni stimati

Il 22 ottobre 2012 il giudice del tribunale dell’Aquila Marco Billi ha condannato i sette partecipanti ufficiali a quella riunione a 6 anni di carcere ciascuno

Quello che scrivemmo all'epoca della sentenza di primo grado...leggilo qui.

La (Sub)redazione

giovedì 09 ottobre 2014, 23:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
l\'aquila
terremoto
processo
appello
commissione grandi rischi
sentenza
marco billi
Cerca nel sito