Disoccupato arrestato per violenza sessuale e maltrattamenti

Un 54enne teramano ha aggredito la convivente brasiliana che si era rifiutata di avere un rapporto sessuale

Disoccupato arrestato per violenza sessuale e maltrattamenti

DISOCCUPATO TERAMANO ARRESTATO PER VIOLENZA SESSUALE E MALTRATTAMENTI. Un uomo di 54 anni, F.D.G., disoccupato, è stato arrestato dai carabinieri di Campli con l'accusa di maltrattamenti in famiglie e violenza sessuale.

L'uomo è stato colto in flagranza di reato, nella serata di ieri, mentre aggrediva la convivente 37enne di origini brasiliana, madre dei suoi due figli piccoli, nel tentativo di avere con lei un rapporto sessuale.

Al rifiuto della donna, l'uomo l'ha picchiata, spogliata e palpeggiata, fino a quando lei non è riuscita a divincolarsi e a chiedere aiuto ai militari.

Redazione Independent

lunedì 27 gennaio 2014, 18:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
disoccupato
teramo
moglie
brasiliana
arrestato
campli
Cerca nel sito