Dipendenti della Thales di Chieti Scalo in presidio permanente

Stamattina una delegazione di Sel Abruzzo ha incontrato i lavoratori ribadendo tutto il proprio impegno a seguire e sostenere la vertenza

Dipendenti della Thales di Chieti Scalo in presidio permanente

SONO IN PRESIDIO PERMANENTE. Stamattina una delegazione di Sel – Sinistra Italiana Abruzzo ha partecipato a una riunione sindacale presso la sede dello stabilimento Thales di Chieti Scalo, da qualche giorno in stato di presidio permanente. La delegazione era composta da Gianni Melilla, deputato SI, Tommaso Di Febo, Coordinatore Regionale Sel, e Daniele Licheri, Coordinatore provinciale Sel Pescara.

AIUTIAMO I LAVORATORI. Melilla, che ha già presentato diverse interrogazioni in merito alle numerose criticità, ha ribadito che qualunque vertenza presuppone la salvezza del sito produttivo a Chieti Scalo. Oltre a sottolineare la propria solidarietà ai lavoratori che passeranno le festività pasquali in stato di agitazione, Sel ha ribadito tutto il suo impegno "a tutti i livelli istituzionali" per sostenere e seguire la vertenza, al fine di cercare, nel più breve tempo possibile, di ottenere risposte certe e concrete per salvaguardare il futuro industriale del sito e la piena occupazione.

Redazione Independent

venerdì 25 marzo 2016, 13:44

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
thales
chieti
lavoro
melilla
presidio
permanente
Cerca nel sito