Dieci cose da non dimenticare quando si va ad un festival

Con l'arrivo dell'estate iniziano anche i concerti: una lista di cose che non devono assolutamente mancare nel vostro zaino

Dieci cose da non dimenticare quando si va ad un festival

DIECI COSE DA NON DIMENTICARE QUANDO SI VA AD UN FESTIVAL. Virail è una piattaforma online che confronta i prezzi e gli orari di tutti i mezzi di trasporto disponibili per i tuoi viaggi e ti aiuta a trovare il modo più semplice e veloce per raggiungere la tua destinazione. Con l’arrivo dell’estate iniziano anche concerti e festival e noi di virail, essendo esperti nel settore dei trasporti e dei viaggi, abbiamo preparato per voi una lista di cose che non devono assolutamente mancare nel vostro zaino se andate a un festival.

DOCUMENTO: ebbene sì all’entrata, durante il controllo zaini, spesso controllano anche i documenti, carta d’Identità, passaporto o qualsiasi documento che vi faccia riconoscere.

SOLDI CONTANTI: soldi, soldi e ancora soldi; all’interno dei festival tutto costa caro, dalla birra, ai panini, all’acqua quindi siate pronti a spenderne tanti. Sicuramente ci saranno degli sportelli bancomat ma potete immaginarvi 200mila persone in coda per prelevare? Ecco avete capito, meglio partire con già dei contanti in mano.

KEYWAY O MANTELLA IN CASO DI PIOGGIA: fondamentale avere qualcosa per coprirsi in caso di pioggia, almeno se dovesse venire giù il diluvio universale eviterete di lavarvi completamente.

CREMA SOLARE E CAPPELLINO: e se invece dovessero esserci 40 gradi? Non dimenticatevi di portare una crema solare e un cappellino o una bandana, cosi eviterete di tornare a casa rossi come dei peperoni; ricordatevi prevenire è meglio che curare.

ABBIGLIAMENTO: partendo dal presupposto che state andando a un concerto rock e non alla prima della scala mettetevi comodi, nessuno sarà lì per giudicare il vostro abbigliamento; e tanto vorrei vedervi dopo 3 ore come sarete conciati tra una birra e l’altra, quindi la comodità è la prima cosa. Importante però ricordarsi di portare una maglietta di cambio, indispensabile dopo aver trascorso 8 ore sotto il sole o la pioggia, tutti sudati e puzzolenti. Fidatevi che mi ringrazierete quando a fine concerto la tirerete fuori dallo zaino. E infine ovviamente indossate scarpe da battaglia, vecchie, economiche e comode dato che passerete tutta la giornata in piedi e a ballare.

SALVIETTINE UMIDIFICATE E FAZZOLETTI: non c’è bisogno che ve lo dica, non aspettatevi cessi puliti, troverete solamente bagni chimici, spesso sprovvisti di carta quindi dei fazzoletti o delle salviettine posso sempre tornare utili. - CIBO: non fate i calabresi al mare con parmigiana e peperonata, portate giusto qualche snack e per il resto fatevi ispirare dai tanti food truck che saranno presenti.

BORRACCIA/ACQUA: non è detto che vi faranno entrare con le bottigliette, però la borraccia potete portarla e riempirla alle varie fontanelle che troverete all’interno. Ricordatevi di bere acqua, altrimenti rischiate di collassare male.

PRESERVATIVI tanto ragazzi sarete morti, limitatevi a cantare che meglio. Però non si sa mai, meglio averli sempre in tasca!

BIGLIETTO: e infine ultimo ma non meno importante, ragazzi controllate sempre di avere il biglietto nello zaino, no ticket no party. Insomma ora che avete tutto siete pronti per partire per il vostro festival, e ricordatevi LET’S ROCK!

Redazione Independent

mercoledì 07 agosto 2019, 11:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
festival
preservativi
biglietto
acqua
borraccia
viral
salviettine
crema solare
abbigliamento
cappellino
dieci cose
non dimenticare
Cerca nel sito