Diciottenne viene colpito da fulmine sul Monte Camicia ma è vivo

Nonostante la violentissima scarica elettrica e le ferite riportate nella caduta le condizioni di salute del ragazzo sono buone

Diciottenne viene colpito da fulmine sul Monte Camicia ma è vivo
MONTE CAMICIA: DICIOTTENNE COLPITO DA UN FULMINE. È SALVO. È successo a un diciottenne dell'Aquila a pochi metri dalla vetta (2500 m s.l.m.), sul monte Camicia. A lanciare l'allarme al 118 è stato uno dei quattro compagni d'escursione, che ha raccontato di aver visto il ragazzo balzare in aria e accasciarsi a terra, dopo essere stato colpito da una violenta scarica elettrica. Colti in vetta da un'improvvisa grandinata, i ragazzi avevano infatti intrapreso la via del ritorno. Nonostante il giovane abbia rovinosamente battuto la testa a terra e abbia riportato una serie di tagli piuttosto profondi, non ha mai perso coscienza fino all'arrivo dei soccorsi. Imbarellato dal personale sanitario e verricellato sull'elicottero dal TE del Soccorso Alpino, il giovane è stato accompagnato all'ospedale San Salvatore dell'Aquila.
Le condizioni di salute del ragazzo sembrano essere buone.
 
Foto: Antonio Di Cecco
Redazione Independent
 

domenica 09 agosto 2015, 19:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
monte camicia
fulmine
ragazzo
ospedale
elicottero
soccorso
abruzzo
Cerca nel sito

Identity