Di Primio: no alle droghe

Il Primo cittadino al convegno "Educazione alla legalità". Agli studenti: «Lo sballo non è divertimento»

Di Primio: no alle droghe

DI PRIMIO: NO ALLE DROGHE - Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, nel corso del Convegno odierno sulla Sicurezza Stradale denominato “Educazione alla Vita”, in corso pressola Sala Consiliare della Provincia di Chieti ed organizzato dal Gruppo Consiliare di Giustizia Sociale, nel rivolgersi agli studenti presenti ha voluto stigmatizzare l’uso delle droghe e porre in evidenza i danni da esse provocate.

SICUREZZA STRADALE - Ha poi affrontato le problematiche sulla sicurezza stradale dal punto di vista sociale e pedagogico dichiarando «il tema che oggi discutiamo e per il quale ringrazio il Gruppo di Giustizia Sociale è di particolare importanza soprattutto se posto in relazione agli elevati costi sociali, conseguenza degli incidenti provocati da chi si mette alla guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di droghe. Ciò che mi auguro emerga da questo dibattito – ha concluso – è un imperativo verso la cultura del rispetto della vita, mai minimizzando sull’uso delle droghe, perché non esistono droghe leggere, e mai cedendo alla tolleranza rispetto all’abuso di alcol. Lo sballo non è mai divertimento».

Redazione Independent

 

venerdì 27 aprile 2012, 12:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
di primio
chieti
droghe
convegno
educazione
legalit
studenti
sicurezza
stradale
lo sballo
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?