Di Mattia vs Sex 'on the road'

Montesilvano - Il sindaco sull'ordinanza anti prostituzione: «Non c'è trippa per gatti». Multe sino a 500 euro

Di Mattia vs Sex 'on the road'

MONTESILVANO. ORDINANZA ANTI PROSTITE - Brutte notizie per gli amanti del sesso a pagamento. Il Sindaco, Attilio Di Mattia, ha firmato una ordinanza contro la prostituzione che, in particolare nel periodo estivo, crea maggiori problematiche, legate anche all’aumento del traffico automobilistico sulle principali arterie viarie. L’ordinanza prevede il divieto su tutto il territorio comunale, dal 6 luglio al 30 settembre, a conducenti e passeggeri di mezzi di trasporto di contrattare, concordare prestazioni sessuali e intrattenersi, anche solo per chiedere informazioni, con persone che esercitano attività di meretricio su strade in prossimità di abitazioni, spazi e luoghi pubblici e demaniali o aperti al pubblico. L’ordinanza si intende violata anche semplicemente fermando il mezzo in prossimità delle persone dedite al meretricio o qualora vengano colte nell’atto di scendere dall’automobile. Le violazioni, fatta sala l’applicazione delle sanzioni penali, saranno punite con la sanzione pecuniaria da 25,00 a 500,00 euro. «Chi pensa di poter venire a Montesilvano per intercettare prostitute è avvisato», ha spiegato il 36enne sindaco Di Mattia. Come dire: non c'è trippa per gatti!

Reda Inde

 

lunedì 09 luglio 2012, 17:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
di mattia
ordinanza
prostituzione
montesilvano
prostitute
strada
strade
sindaco
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?