Depuratori, attacco del Forum H2O: "Dati da incubo"

I Movimenti per l'Acqua commentano i dati dell'Arta parlando di "forti criticità nella provincia di Chieti", con l'Escherichia coli oltre i limiti

Depuratori, attacco del Forum H2O: "Dati da incubo"

DEPURATORI, INCUBI E DATI. "Incubo depurazione in provincia di Chieti": nel primo trimestre del 2016, il 41% dei controlli ha evidenziato il superamento delle soglie per Escherichia coli, dove il limite consigliato è 5.000 unità formanti colonia per 100ml. Lo denuncia il Forum Abruzzese dei Movimenti per l'acqua in base ai dati dell'Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta).   

"Per la depurazione nella regione si conferma una situazione disastrosa degna di un Paese del sud del mondo", recita senza mezzi termini una nota del Forum. Record negativi al depuratore Anello di Guardiagrele con 3.800.000 e al depuratore in località Chiuse a San Buono con 2.900.000.

Forti criticità, con valori oltre i 100.000, anche a Bucchianico, Pollutri e Paglieta. Superamenti meno consistenti, ma sempre preoccupanti, a Francavilla al Mare al depuratore di Pretaro, e poi a Cupello, Fara Filiorum Petri, Monteodorisio, Arielli, Rapino e Guardiagrele con altro depuratore. Dai dati Arta del 2015 emerge che la "soglia psicologica" del milione è stata superata in otto Comuni.

Gli Indipendenti

sabato 28 maggio 2016, 20:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
depuratori
condotteidriche
acqua
ambiente
regione
forumh2o
Cerca nel sito