Depistaggio Hotel Rigopiano: il Ministero di Giustizia chiedera' i danni d'immagine

Il giudice dell'udienza preliminare Gianluca Sarandrea ha accolto la richiesta di costituirsi come parte civile nel filone dell'indagine

Depistaggio Hotel Rigopiano: il Ministero di Giustizia chiedera' i danni d'immagine

DEPISTAGGIO HOTEL RIGOPIANO: IL MINISTERO CHIEDERA' I DANNI. Il giudice dell'udienza preliminare Gianluca Sarandrea ha accolto la richiesta del Ministero di Giustizia di costituirsi come parte civile nel filone dell'indagine che riguarda il depistaggio sul disastro dell'hotel Rigopiano di Farindola dove, sotto la valanga del 18 gennaio 2017, morirono 29 persone.

Il giudice ha, nello stesso tempo, escluso la costituzione di tutti gli enti e le parti civili nel procedimento bis. L'eventuale unificazione dei due procedimenti fa parte del prosieguo dell'udienza odierna nel tribunale di Pescara.

Redazione Independent

venerdì 13 dicembre 2019, 15:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rigopiano
hotel rigopiano
danno immagine
ministero giustizi
parte civile
Cerca nel sito