Denso. Piano shock

L'azienda nipponica taglia 360 operai dallo stabilimento: «Forza lavoro in eccesso sui volumi di produzione»

Denso. Piano shock

DENSO. IL NUOVO PIANO CHOC. I vertici dell'azienda giapponese Denso confermano il trend negativo del mercato del lavoro in Abruzzo: nello stabilimento di Piana Sant'Angelo, a San salvo, 360 operai sono in eccesso. Per la produzione, ai tempi della crisi economica, servono solo 750 unità lavorative.

LA NOTIZIA AI SINDACATI. La decisione è stata comunicata ai sindacati Fiom Cgil, Fim Cisl, Uilm Uil, Ugl e Fismic, questa mattina, nella sede dello stabilimento dove era previsto l'incontro per spiegare alle organizzazioni il nuovo piano industriale.

Redazione Independent

martedì 09 ottobre 2012, 19:06

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
denso
san salvo
lavoro
operai
tagli
disoccupazione
giapponesi
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?